Maria Cecilia Averame

Genovese, ’75, Laureata in Storia della Filosofia Morale, si occupa di comunicazione sociale e promozione culturale fino al 2010 quando, assieme a Fabrizio Venerandi, fonda Quintadicopertina, una casa editrice-service digitale che si occupa di progetti relativi alle nuove tecnologie e al loro impatto nella vita quotidiana.
Fra i progetti seguiti, è stata responsabile di una collana di informazione dal mondo e sull’utilizzo della tecnologia per la tutela dell’informazione in paesi non occidentali, di una seconda di divulgazione delle scienze, della robotica e della programmazione per bambini e ragazzi. Attualmente impegnata in progetti di ricerca sulle digital humanities e nella formazione/avvicinamento di docenti di area umanistica alle nuove tecnologie.


Sessioni correlate

Visualizza programma completo